Linea diretta con il sindaco
Amministrazione trasparente
Nuova modalita di fatturazione
Posta elettronica certificata
Il comune informa
Olio di Chiaramonte Gulfi
Natiblei - Programma di sviluppo rurale
In primo piano
15 Febbraio, 2019 - 08:16

SALE E PEPE, di e con Paride Benassai, con Marcello Mandreucci alla chitarra. L'attore palermitano Paride Benassai indossa grembiule e cappello da cuoco per portare in scena “Sale e pepe” che sabato 16 febbraio alle ore 20.30 sarà messo in scena al Teatro Leonardo Sciascia di Chiaramonte Gulfi per la stagione organizzata dall'amministrazione comunale e firmata da Mario Incudine.Così vestito Paride Benassai non si cimenterà ai fornelli ma, accompagnato dalla chitarra di Marcello Mandreucci, condurrà il pubblico attraverso il viaggio comico di un improbabile chef nelle viscer

19 Ottobre, 2005 - 00:56
L'Amministrazione comunale di Chiaramonte ha presentato una istanza alla Regione per lo stanziamento di 400.000 euro. A tanto ammonta il progetto di ripristino della suddetta arteria stradale.

17 Ottobre, 2005 - 17:34

Il sindaco Giuseppe Nicastro ha inviato una nota alla prefettura di Ragusa chiedendo lo stanziamento di 792.000 euro per la bonifica e la riconversione del sito di contrada Patria

12 Ottobre, 2005 - 17:18
Il primo cittadino evidenzia i problemi che, perdurando la suddetta protesta, rischiano di verificarsi per il comparto agricolo e, in generale, per l'economia locale

10 Ottobre, 2005 - 16:04

Dalla Regione arrivano 183.000 euro per la salvaguardia e il ripristino dei Giardini. Il sindaco: "Abbiamo salvato somme che rischiavamo di perdere"

10 Ottobre, 2005 - 00:36

Le somme sono state finanziate dalla presidenza della Regione Sicilia nell'ambito dell'accordo di programma quadro sulla Tutela delle acque. Soddisfatto il sindaco: "Inizia la prima fase di ristrutturazione delle vetuste condutture idriche del nostro centro storico"

8 Ottobre, 2005 - 13:39

I Comuni iblei, convocati dal sindaco di Chiaramonte, Giuseppe Nicastro, in qualità di coordinatore Anci, hanno deciso un piano d'azione per fronteggiare i tagli di risorse previsti dallo strumento finanziario del Governo nazionale. A rischio i servizi erogati ai cittadini

7 Ottobre, 2005 - 14:55
L'Amministrazione comunale ha presentato alla Presidenza della Regione Sicilia uno studio di fattibilità per la realizzazione di un'arteria di collegamento tra la suddetta zona e il piazzale San Vito. Il costo stimato dell'opera è di un milione e mezzo di euro

Pagine