Linea diretta con il sindaco
Amministrazione trasparente
Nuova modalita di fatturazione
Posta elettronica certificata
Il comune informa
Olio di Chiaramonte Gulfi
Natiblei - Programma di sviluppo rurale

Tu sei qui

Le altre iniziative del Carnevale: appuntamenti rivolti a tutti

una fase delal preparazione dei carri

L’altro Carnevale di Chiaramonte Gulfi. Oltre al programma “ufficiale” ci sono alcune iniziative, sempre sostenute dall’Amministrazione comunale, che puntano al divertimento di grandi e piccini. E’ il caso della festa promossa dall’associazione “Villaggio Gulfi” in programma sabato 1 marzo, a partire dalle 20, al palazzetto dello Sport di contrada Pezze. I presenti prima avranno modo di partecipare ad una nutrita degustazione e, subito dopo, sarà dato spazio al divertimento in musica con i balli di gruppo che saranno animati dal maestro Vittorio Terranova. Domenica 2 marzo, invece, toccherà all’associazione “Namastè” adoperarsi per fare trascorrere una mattinata all’insegna del più sano divertimento ai bambini. In piazza Duomo, a partire dalle 10, sarà possibile partecipare ai giochi in maschera che saranno organizzati dagli animatori. A fare da cornice un castello gonfiabile per catapultare i ragazzini indietro nel tempo. Ma non è ancora finita perché lunedì 2 marzo sarà la volta dei giovani dell’Acr rendersi protagonisti con l’animazione rivolta ai più piccoli che, a partire dalle 15, sarà organizzata nei locali della palestra comunale di corso Kennedy. Tre modi differenti, dunque, di trascorrere assieme il Carnevale a Chiaramonte e di fare in modo che lo spirito del re Burlone possa rendere più liete queste giornate. “Senza dimenticare, naturalmente – afferma il sindaco Vito Fornaro – il nostro programma ufficiale che prenderà il via domenica 2 marzo, dalle 17, con la sfilata dei carri allegorici. E poi, naturalmente, il dj set affidato a Gianni Calabrese, Leonardo Guarino e Marco Ingallinera. Sempre i carri saranno i protagonisti della giornata di martedì 4 marzo e a seguire ci sarà il dj set con Salvo e Mario Molè. In mezzo, lunedì 3 marzo, la 34esima edizione della Sagra della salsiccia. Un altro appuntamento irrinunciabile”. Intanto lo stesso primo cittadino con l’assessore agli Spettacoli Alessandro Cascone stanno effettuando delle visite, sera dopo sera, ai “cantieri” in cui si costruiscono i carri. “Per noi è una esperienza importante – afferma l’assessore Cascone – perché sappiamo quanta attenzione viene rivolta alla preparazione da parte dei ragazzi e quale sia la funzione sociale e aggregativa del Carnevale che permette ai partecipanti dei vari gruppi di confrontarsi come se vivessero in una piccola comunità. Il Carnevale, a Chiaramonte Gulfi, coinvolge l’intera città. Ed è di fondamentale importanza anche per questo motivo”.