Linea diretta con il sindaco
Amministrazione trasparente
Nuova modalita di fatturazione
Posta elettronica certificata
Il comune informa
Olio di Chiaramonte Gulfi
Natiblei - Programma di sviluppo rurale

Tu sei qui

Lunedi 3 marzo in scena la 34esima edizione della sagra della salsiccia

un momento della festa

Ci sarà un motivo se Chiaramonte Gulfi è la cittadina in cui “si magnifica il porco”. L’antico motto richiama tutto il senso di una tradizione ancora viva. E che avrà la possibilità di sperimentare al meglio anche chi, lunedì 3 marzo, parteciperà, in piazza Duomo, nel cuore del centro montano ibleo, alla 34esima edizione della “Sagra della salsiccia”. Uno degli eventi gastronomici più significativi del Ragusano che, promosso dall’Amministrazione comunale, sarà curato dagli studenti dell’istituto alberghiero enogastronomico “Principi Grimaldi” di Modica, sede coordinata di Chiaramonte. Dalle 17 alle 24 sarà possibile gustare le leccornie predisposte in occasione della sagra e, soprattutto, il classico panino con la salsiccia assolutamente irrinunciabile per chi ama i piaceri della buona tavola. “Ancora una volta – dice il sindaco Vito Fornaro – stiamo portando avanti la kermesse grazie alla sinergia istituitasi tra il Comune, l’Alberghiero e i produttori locali della nostra cittadina che mettono a disposizione la tradizionale salsiccia chiaramontana, una vera e propria squisitezza per chi ama i cibi buoni e genuini. Ci si attende una manifestazione che, così come lo scorso anno, sappia incarnare al meglio lo spirito di questa kermesse che, sul piano gastronomico, è la più antica della nostra Chiaramonte”. Ma non di sola salsiccia ci si potrà abbuffare lunedì. Infatti, dalle 18 è in programma la diffusione musicale a cura di Radio tele locale mentre dalle 20 si comincia con i balli dell’animazione caraibica a cura del dj Gianni Morana, con special vocalist Alex Piccionello. Poi, il grande momento atteso da tutti. Vale a dire dalle 23, direttamente da Radio M20, dj Dino Brown e Alberto Remondini, due dei più apprezzati artisti capaci di “produrre” la musica quella giusta che intratterranno il pubblico in piazza sino a tarda ora. “Sono due presenze importanti per il nostro Carnevale – afferma l’assessore agli Spettacoli, Alessandro Cascone – che contribuiranno a rendere ancora più prestigiosa e coinvolgente questa edizione 2014 della kermesse”.