Linea diretta con il sindaco
Amministrazione trasparente
Nuova modalita di fatturazione
Posta elettronica certificata
Il comune informa
Olio di Chiaramonte Gulfi
Natiblei - Programma di sviluppo rurale

Tu sei qui

1 al 3 settembre a Chiaramonte Gulfi con “Zuppa”: miscela di giochi, arte, maschere e gusto

foto evento

Chiaramonte Gulfi si prepara alla kermesse settembrina che animerà ogni angolo della cittadina. Per tre giorni le serata di questa fine estate saranno all’insegna del divertimento e del buon cibo. In un susseguirsi di eventi di ogni tipo tutti, grandi e piccini, potranno godersi questa grande festa. Maschere, giochi, arte, musica, teatro, sono gli ingredienti che condiranno la miscela di eventi in programma. La manifestazione “Zuppà”, che si svolgerà nelle sere dall’1 al 3 settembre, organizzata e promossa dall’Amministrazione comunale di Chiaramonte, dalla Consulta dei Giovani e da diverse associazioni chiaramontane, è stata presentata al palazzo di Città.
Il sindaco, Vito Fornaro, il vice Christian Schembari Gatto, il presidente della Consulta, Francesco Scollo, i direttori artistici della kermesse, Giancarlo Catania e Gianni Alescio, durante la conferenza stampa, hanno fatto il punto su questa manifestazione che si avvale, tra l’altrodel sostegno della Bapr, del Consorzio Chiaramonte, del consorzio di garanzia fidi Multifidi e dell’associazione di categoria.
“Quello che più mi piace sottolineare – ha dichiarato il primo cittadino – riguarda la contaminazione tra le varie realtà associative presenti sul nostro territorio cittadino. Tutte si stanno spendendo, senza un attimo di sosta, per fornire il proprio sostegno a questa iniziativa che ormai è diventata un appuntamento molto atteso anche per chi arriva dalle altre zone della provincia. L’aspetto concernente l’aggregazione è quello che merita senz’altro grande attenzione”. Il vicesindaco Schembari Gatto ha posto l’accento sul progetto del coinvolgimento e del confronto che ha fatto sì che possano essere raggiunti risultati degni di nota. “Anche per il terzo anno – ha dichiarato Francesco Scollo – abbiamo intenzione di stupire e affascinare i nostri concittadini. Abbiamo conciliato, nel riuscitissimo format Zuppà, i giochi, l’arte e il carnevale in una minestra di eventi che coinvolgerà moltissimi giovani e vedrà la partecipazione attiva delle realtà commerciali del centro storico per rendere la nostra piccola Chiaramonte un epicentro di aggregazione culturale e giovanile”. Anche il cibo di strada sarà protagonista delle tre giornate collegate con la voglia di stare insieme, i gelati tipici del territorio, i rustici, le arancine e i panini alla chiaramontana. Saranno, insomma, protagonisti e attori della fantasia dei cuochi. Nel corso delle tre serate presso le principali attività commerciali del centro storico sarà possibile degustare i piatti tipici rivisitati del territorio, (in allegato il programma).
 

AllegatoDimensione
Image icon programma zuppa' 2016.jpg188.9 KB