Linea diretta con il sindaco
Amministrazione trasparente
Nuova modalita di fatturazione
Posta elettronica certificata
Il comune informa
Olio di Chiaramonte Gulfi
Natiblei - Programma di sviluppo rurale

Tu sei qui

Adesione al progetto comunale “ TI RACCONTO UNA STORIA…” differimento termine per aderire (27 maggio 2020 ore 12)

Adesione al progetto comunale “ TI RACCONTO UNA STORIA…”

 DEFINITO L’AVVIO DEL PROGETTO “TI RACCONTO UNA STORIA…” Nella mattinata di oggi, si è tenuto un incontro per definire gli aspetti organizzativi del progetto rivolto a tutti i bambini della scuola primaria dell’Istituto comprensivo S.A. Guastella, “TI RACCONTO UNA STORIA…”, alla presenza del sindaco Gurrieri, dell’assessore Sammatrice, del Responsabile dell’Area Socio-Assistenziale e Scolastica, Antonio Nicosia, della dott.ssa Laura Cavallo in rappresentanza della coop. Soc. Dafne e del team che curerà l’iniziativa, capeggiata dal dott. Purromuto. La data di inizio del progetto è stata differita  al 1 giugno per motivi di logistica e disinfezione presso i Giardini Comunali e per tale ragione il termine ultimo per le adesioni verrà prorogato al 27 maggio, ore 12, facendo pervenire il modulo, scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente, al seguente indirizzo mail info@comune.chiaramonte-gulfi.gov.it  oppure consegnandolo direttamente all’Ufficio Protocollo del comune. Successivamente verrà stilato un calendario che sarà comunicato alle famiglie, nonchè verranno formati dei gruppi (max 30 bambini per ogni gruppo) in cui i bambini saranno suddivisi preferibilmente per fasce d’età e per classe scolastica d’appartenenza, sempre rispettando le norme ministeriali anti covid – 19. Ogni incontro prevederà uno spazio gestito dall’equipe, formata dal medico, dalla psicologa e dalla dietista, che dialogheranno con i bambini per fornire loro informazioni sanitarie adeguate, un’educazione alle emozioni e ad un’alimentazione mediterranea, come strumenti utili per affrontare le difficoltà dettate da questo momento storico. I bambini termineranno ogni incontro gustando una merenda salutare curata dalla cooperativa “Dafne”. La partecipazione al progetto è completamente gratuita e sarà previsto il servizio dei pulmini per i bambini residenti nelle zone rurali e nel Villaggio Gulfi. Inoltre, i bambini all’ingresso dei giardini verranno accolti dalle 6 educatrici professionali, che provvederanno alla misurazione della temperatura attraverso dei termoscanner, e riceveranno poi dei gadget (mascherine e cappellini). Un ulteriore momento previsto includerà una rassegna di favole narrate, con l’accompagnamento musicale del maestro Mario Pollicita, dagli attori Giampaolo Romania in “Il mago di Oz”,  Marco Comitini in “Hansel e Gretel”,  Anita Indigeno in “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza”,  Salvo Giorgio in “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” Per ulteriori informazioni, inerenti l'aspetto pedagogico  ci si può rivolgere alla D.ssa Daniela Savasta 339/7424067 e alla D.ssa Maria Concetta Inchisciano 339/3472897.

                                                                    ----------                 ----------                -----------

L'Amministrazione comunale con proprio atto deliberativo ha avviato il progetto "TI RACCONTO UNA STORIA..." rivolto agli alunni della scuola elementare del nostro Comune. Si tratta di un'interessante iniziativa il cui scopo è quello di coinvolgere i bambini in questa delicata vicenda collegata al Covid-19. L'iniziativa, diretta e curata dal pediatra (segue),     
dott. Salvatore Purromuto che si avvale di un qualificatissimo staff di operatori professionali, , si articolerà in sedici incontri distribuiti  su cinque settimane, con inizio il prossimo 27 maggio 2020.  Ovviamente gli incontri sono pensati in modo tale  da coinvolgere gli alunni, attraverso racconti, canti e varie attività ludiche. Il luogo d'incontro sarà la Villa Comunale, opportunamente sanificata, al cui interno saranno adottati i necessari interventi per garantire il distanziamento e ogni altra norma di sicurezza. Sono state coinvolte anche  ben sei operatrici culturali, in possesso di laurea che assicureranno la massima attenzione per far si che tutto si svolga nel pieno rispetto delle norme dettate per contenere la diffusione del Covid-19. Per poter aderire a questa importante iniziativa i genitori degli alluni delle elementari  devono presentare apposita richiesta, entro e non oltre il 22 maggio 2020,  compilando il file allegato.